Auto Novità

Toyota GR86 e Subaru BRZ 2021: gemelle diverse

Sono state presentante in de momenti diversi e anche se sembrano uguali ci sono alcune differenze che le contraddistinguono. Sono la nuova generazione delle due coupè sportive giapponesi più divertenti sul mercato, la Subaru BRZ e la Toyota GR86.

A Novembre del 2020 la filiale americana di Subaru aveva presentato online la nuova generazione della BRZ. Secondo alcune indiscrezioni pare che la coupè sportiva giapponese sarà disponibile solo per il mercato americano a partire dall’autunno del 2021.

Il presidente di Toyota, Akio Toyoda, ha preferito invece aspettare aprile 2021 per svelare la gemellina della BRZ, la nuova Toyota GR86. Cambia il nome ma non la sostanza e la nuova GR86 promette di essere una degna erede della GT86. A differenza della Subaru, la GR86 dovrebbe essere disponibile anche sul mercato europeo ma le tempistiche non sono ancora state confermate.

Motore e prestazioni

Molti appassionati sperano ancora di trovare un motore turbo sotto il cofano delle due coupè sportive, ma resteranno delusi. Anche stavolta Subaru e Toyota hanno scelto un quattro cilindri boxer aspirato. Cambia però la cilindrata e dal 2.0 da 200 CV si passa ad un 2.4 da 231 CV guadagnando un 15% in più di coppia per un totale di 250 Nm. Disponibile sia il cambio manuale a sei marce con rapporti accorciati, sia l’automatico a sei marce con modalità Sport. Il peso a vuoto è leggermente aumentato rispetto alla generazione precedente e ferma l’ago della bilancia a circa 1.277 kg.

Toyota GR86
Subaru BRZ

Telaio e aerodinamica

Le due coupè giapponesi sono famose per la trazione posteriore e l’ideale bilanciamento dei pesi, caratteristiche che le hanno rese molto apprezzabili dagli appassionati. Le sospensioni mantengono lo schema MacPherson all’anteriore e multi-link al posteriore, come la generazione precedente, ma il telaio offre il 50% in più di rigidità torsionale ed il baricentro è stato ulteriormente abbassato. Anche lo sterzo ha subito delle modifiche e presenta un rapporto più diretto pari a 13.5:1.

La Subaru BRZ di serie monta i cerchi da 17″ ma a richiesta sono disponibili anche da 18″ che invece sono di serie sulla GR86. Gli pneumatici scelti per entrambe sono i nuovi Michelin Pilot Sport 4 da 215mm li larghezza. Previsto anche un impianto frenante più potente con dischi ventilati.

Dimensione e interni

Entrambe le coupè compatte hanno le stesse misure: lunghezza 426 cm, larghezza 177, altezza 131, con un passo di 257 cm. La Toyota GR86 differisce dalla gemella Subaru BRZ per il design del paraurti anteriore ispirato a quello della nuova Yaris GR e per il disegno dei fari anteriori a Led. Altre modifiche riguardano le prese d’aria e le appendici aerodinamiche laterali.

Gli interni invece non presentano sostanziali differenze se non il badge sulla copertura dell’airbag. L’architettura del cruscotto è la stessa per entrambe così come il design dei sedili e del volante. I comandi sono sono essenziali, concepiti apposta per non distrarre il guidatore.

Interni Toyota GR86
Interni Subaru BRZ

I dati relativi a prestazioni, consumi e prezzi non sono ancora stati diffusi, per ora sappiamo solo che le due vetture inizieranno a vedere la luce questo autunno.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *